Home arrow Storia
Storia

RIVISTA EUROPEA TEATRI DELLE DIVERSITÀ

 

La rivista TEATRI DELLE DIVERSITA’ dopo la scomparsa di Emilio Pozzi (storico del teatro scomparso il 22 aprile 2010) che l'ha fondata con Vito Minoia nel 1996, è oggi diretta dallo stesso Minoia, studioso di Teatro educativo e inclusivo all'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo". 

Edita dal 1996 al 1998 dalla Cooperativa Sociale Magma, dal 1999 al 2008 dalla Associazione Culturale Nuove Catarsi, dal 2009 è prodotta e distribuita dalle "Edizioni Nuove Catarsi" a cura della Associazione Culturale Cittadina Universitaria “Aenigma” di Urbino (registrazione presso il Tribunale di Pesaro n° 424 del 18/10/1996), .

Con cadenza trimestrale e prevalente profilo monotematico, si propone, con l'ambizione dell' entusiasmo, più scopi: informazione, ricerca, riflessione critica.

Informazione : raccogliere e far circolare le notizie che riguardano iniziative che intendono usare il teatro, nella sua più ampia accezione, come strumento di formazione e di comunicazione, nei, per e dai mondi considerati "differenti".

Ricerca : farsi eco del lavoro scientifico magmaticamente in essere che ha come scopo l' identificazione dei metodi che aprono le strade, auspicabilmente, dell' integrazione, attraverso l' acquisizione della cultura della convivenza, con pari dignità.

Riflessione critica : dibattito permanente fra le diverse scuole di pensiero, su percorsi e traguardi, errori e devianze.

Nei primi settantadue numeri Catarsi-TEATRI DELLE DIVERSITA’ ha dedicato inchieste monotematiche a: Teatro e Disabilità, Teatro e carcere, Teatro e follia, Teatro ed etnia, Teatro e tossicodipendenza, Teatro e povertà sociale, Teatro e anziani, Il teatro dei sordi, I teatri e le guerre, Il teatro e i ciechi, Teatro e Anoressia, I medici del sorriso, Teatro e Scuola. Sezioni speciali sono state dedicate anche a I Rom e il teatro, Teatro e omosessualità, Il teatro sudamericano, I Centri Sociali, Teatro e Stragi, Palcoscenici di Frontiera, Islam e Teatro, Le strade della riforma della psichiatria, Otello Sarzi maestro burattinaio, Mimmo Cuticchio - iPupi – il Cunto, Testimonial o testimoni?.

La pubblicazione ha inoltre dedicato alcuni “Dossier” al Teatro e Disagio in Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Grecia, Ungheria, Polonia, Brasile, Argentina, Giappone, Cina.

Sito Internet www.teatrodellediversita.it . Redazione e Amministrazione: Via Peschiera 30 61030 Cartoceto (PU) c/o te./fax 0721 893035 

Associazione Culturale Cittadina Universitaria Aenigma - Via Giancarlo De Carlo, 5 - 61029 Urbino. Sede organizzativa: Via Peschiera 30 - 61030 Cartoceto (PU) c/o tel./fax 0721 893035 , e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , sito internet: www.teatroaenigma.it

 
Associazione Teatro Aenigma © 2009 tutti i diritti riservati